MERCEDES S 320 AMG

www.torpedoblu.com

MERCEDES S 320 AMG

Dalla seconda metà degli anni cinquanta (cioè dal modello “220 S – W 180 II”, detto “Ponton”, del 1956) la sigla S (iniziale di Sonderklasse che in tedesco significa classe speciale) ha caratterizzato i modelli Mercedes-Benz di maggior importanza per motorizzazioni, allestimenti, dimensioni, finiture e, naturalmente, per prezzo. Continua…

Non solo di classe, ma di una “classe speciale”. Mercedes serie S, lettera che sta per “Sonderklass”, appunto “classe speciale”; o, se preferite, “Sogno”: perché ogni viaggio inizia sempre nella mente del viaggiatore. Nasce negli anni 50 l’esigenza della casa automobilistica tedesca di distinguere con una sigla ben precisa i modelli di punta, quelli caratterizzati da motorizzazioni e finiture di maggior pregio. Capostipite della dinastia di queste lussuose berline è la 220 S-W 180 II, nota come “Ponton”, realizzata nel 1956. Ufficialmente debutta tuttavia nel 1972 e, da allora, sono state prodotte sei generazioni di Mercedes S-Class. L’auto della nostra collezione risale al 2007, di colore nero, dalla mitica linea incisiva e raffinata, adatta all’utilizzo in ogni stagione dell’anno. Perché i sogni sono compagni di viaggio senza tempo…